A cura di Michela Barbot, Marco Cattini, Matteo Di Tullio e Luca Mocarelli

Stimare il valore dei beni: una prospettiva europea

Secoli XIV-XX

L’attribuzione del valore economico a un bene – una casa, un terreno, un qualsiasi oggetto della vita quotidiana – è un’operazione complessa che si fonda su criteri la cui formulazione resta ancora ampiamente da indagare. È proprio l’analisi di questi parametri a costituire il filo rosso che si dipana fra le pagine di questo volume. Collocando il caso italiano in una prospettiva europea di lungo periodo, gli autori si interrogano sul significato sociale, simbolico, politico ed economico di procedure di stima che, dal Medioevo ad oggi, sono al centro del nostro modo di pensare al rapporto fra gli uomini e le cose.

  • Michela Barbot

    Michela Barbot insegna Storia economica alla Scuola Normale Superiore di Paris-Saclay ed è ricercatrice presso il CNRS (Francia). Autrice di volumi e articoli sulla storia della proprietà, della ricchezza e dei prezzi, le sue ricerche vertono sui rapporti fra diritto ed economia in una prospettiva di lungo periodo.
  • Marco Cattini

    Marco Cattini è professore emerito di Storia economica presso l’Università Bocconi di Milano. Autore di oltre 230 saggi e libri, nei quali si è occupato dei mutamenti economici e sociali intervenuti in Europa nei secoli XV-XXI, di recente ha pubblicato il manuale The making of Europe. A global economic and social history (Egea, Milano 2010, 2017).

  • Matteo Di Tullio

    Matteo Di Tullio è assegnista di ricerca in Storia moderna presso l’Università di Pavia. Tra gli altri, è autore dei volumi La ricchezza delle comunità. Guerra, risorse e cooperazione nella Geradadda del Cinquecento (2011) e Stati di guerra. I bilanci della Lombardia francese del primo Cinquecento (2014, con L. Fois).

  • Luca Mocarelli

    Luca Mocarelli insegna Storia economica presso l’Università di Milano-Bicocca. È Presidente dell’Associazione internazionale di storia delle Alpi e vicepresidente dell’Associazione italiana di storia urbana. I suoi principali temi di ricerca sono la scarsità delle risorse, i commons, l’economia alpina, la storia del lavoro.

Scegli in Versione cartacea PDF
titolo: Stimare il valore dei beni: una prospettiva europea
sottotitolo: Secoli XIV-XX
curatori: Michela Barbot, Marco Cattini, Matteo Di Tullio e Luca Mocarelli
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2018
collana: Tracce. Itinerari di ricerca/Area umanistica e della formazione
formato: cm 17x24
pagine: 180
prezzo versione cartacea: 24,00 € sconto 10%
ISBN: 978-88-3283-059-0