Elena Gatti

Francesco Platone de’ Benedetti. Il principe dei tipografi bolognesi fra corte e Studium (1482-1496)

Avvalendosi anche di fonti archivistiche edite e inedite, l’autrice ricostruisce la biografia tecnico-intellettuale di Francesco (detto Platone) de’ Benedetti, uno dei più significativi tipografi della città di Bologna. Il volume apre anche a una riflessione sul tessuto economico, sociale e culturale della città, che si è dimostrata non indistinta zona-cuscinetto tra Firenze e Venezia, bensì snodo rilevante, popolato da abili mediatori culturali, siano essi stati intellettuali, professori dello Studium, cortigiani, librai o tipografi.

  • Elena Gatti

    Elena Gatti è dottore di ricerca presso l’Università degli Studi di Bologna e l’Università Cattolica di Milano. Si è perfezionata presso la Faculty of History dell’Università di Oxford. Attualmente lavora presso il Sistema Bibliotecario dell'Ateneo di Bologna. Si occupa di storia del libro, con particolare riguardo alla produzione/circolazione del libro a stampa a Bologna nel XV secolo. Ha tradotto e curato il volume di Lotte Hellinga Fare un libro nel Quattrocento. Problemi tecnici e questioni metodologiche (2016).

titolo: Francesco Platone de’ Benedetti. Il principe dei tipografi bolognesi fra corte e Studium (1482-1496)
autore: Elena Gatti
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2018
collana: Libri e biblioteche
formato: cm 17x24
pagine: 616
immagini: b/n
prezzo versione cartacea: 35,00 € sconto 10%
ISBN: 978-88-3283-107-8

Dello stesso autore