Lotte Hellinga

A cura di Elena Gatti

Fare un libro nel Quattrocento

Problemi tecnici e questioni metodologiche

Il volume offre al pubblico degli studiosi, dei bibliotecari e degli studenti una selezione ragionata, tradotta per la prima volta in italiano, delle ricerche che Lotte Hellinga ha dedicato al mondo degli incunaboli. La raccolta dei saggi, costruita come se si trattasse di una vera monografia, intende guidare il lettore a una prima scoperta del libro del XV secolo, e si propone, nel contempo, di accompagnarlo nella conoscenza dell'opera complessiva dell'autrice.

  • Lotte Hellinga

    Lotte Hellinga è un'incunabolista autorevole, che ha svolto, nella sua lunga carriera di bibliotecaria, importanti compiti organizzativi per la British Library. Ha studiato il mondo della produzione a stampa quattrocentesca, dedicando particolare attenzione agli incunaboli neerlandesi e inglesi, nonchè ai primi anni dell'attività tipografica nell'Europa occidentale. Tra le sue opere più significative il volume XI del catalogo degli incunaboli della British Library.

  • Elena Gatti

    Elena Gatti, dottore di ricerca, lavora presso il Sistema Bibliotecario dell'Ateneo di Bologna. Si occupa della produzione editoriale bolognese del XV secolo e in particolare di Francesco Platone de Benedetti. Ha pubblicato alcuni articoli sulle riviste «Schede umanistiche» e «La Bibliofilia».

Scegli in Versione cartacea PDF
titolo: Fare un libro nel Quattrocento
sottotitolo: Problemi tecnici e questioni metodologiche
autore: Lotte Hellinga
curatore: Elena Gatti
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2016
collana: Libri e biblioteche
formato: cm 17x24
pagine: 242
immagini: b/n e col.
prezzo versione cartacea: 26,00 € sconto 10%
prezzo versione pdf: 15,00 €
ISBN: 978-88-8420-939-9
ISBN: 978-88-3283-116-0 (versione digitale/pdf)

Eventi

Recensioni

Dello stesso autore