A cura di Antonio Giusa

Aldo Beltrame

L’opera e il pensiero fotografico
Catalogo della mostra, Spilimbergo, 7 luglio-23 settembre 2007
Noto per la sua appartenenza, nei secondi anni ’50, al Gruppo Friulano per una Nuova Fotografia lo spilimberghese, trapiantato in Abruzzo, Aldo Beltrame è un fotografo e saggista di grande personalità che ha mantenuto nel tempo una naturale avversione per la fotografia concettuale ed un costante riferimento alla centralità del referente ed alle tematiche sociali, sempre attento alle peculiarità del linguaggio fotografico che considera fortemente condizionato dalla ‘lingua della macchina’. La mostra antologica a lui dedicata parte dagli esordi friulani per poi passare, attraverso un percorso compiuto nella realtà abruzzese, ai graffiti dell’Università ‘La Sapienza’ di Roma e ai cortei della capitale per concludersi con una ricerca più intima ed originale.
titolo: Aldo Beltrame
sottotitolo: L’opera e il pensiero fotografico
curatore: Antonio Giusa
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2007
formato: cm 24x22
pagine: 96
immagini: ill. b/n
prezzo versione cartacea: 18,00 € sconto 10%
ISBN: 978-88-8420-420-2

Recensioni

Dello stesso autore