Ado Furlan e Ester Scaini

A cura di Caterina Furlan, Amedeo Giacomini e Claudio Griggio

Una strana idea dell'amore

Lettere 1931

Il libro raccoglie il fitto e appassionato carteggio amoroso intercorso tra il giovane scultore Ado Furlan e la sua futura moglie, Ester Scaini, dall’aprile all’ottobre del 1931, carteggio che fornisce una testimonianza significativa degli usi comunicativi e delle consuetudini di vita della società pordenonese nella prima metà del Novecento. Le lettere sono precedute da un testo introduttivo di Caterina Furlan, che ricostruisce la storia delle due famiglie, giovandosi anche di immagini fotografiche provenienti dall’archivio domestico; lo scrittore e poeta Amedeo Giacomini, amico di vecchia data dei Furlan, analizza quindi con grande finezza il contenuto del carteggio, la cui trascrizione è curata da Claudio Griggio, filologo e storico della letteratura italiana.

titolo: Una strana idea dell'amore
sottotitolo: Lettere 1931
autori: Ado Furlan e Ester Scaini
curatori: Caterina Furlan, Amedeo Giacomini e Claudio Griggio
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2004
formato: cm 14,5x21,5
pagine: 176
immagini: ill. b/n
prezzo: 16,00 € sconto 10%
ISBN: 978-88-8420-217-8

Dello stesso autore