Francesca Pucci Donati

Ai confini dell'Occidente

Regesti degli atti dei notai veneziani a Tana nel Trecento (1359-1388)

Il volume è il risultato di una ricerca che riguarda gran parte della ricchissima documentazione notarile veneziana trecentesca custodita presso l’Archivio di Stato della città lagunare. Esso presenta in forma di regesto analitico 592 atti rogati a Tana fra il 1359 e il 1388: si tratta della più ampia edizione di fonti dell’epoca relative al remoto insediamento della Serenissima sul Mare d’Azov, di cui illustra con dovizia di particolari la vita sociale, le strutture economiche, i traffici commerciali, l’organizzazione amministrativa, la composizione etnica e l’assetto urbano.

  • Francesca Pucci Donati

    Francesca Pucci Donati è ricercatrice in Storia medievale all’Università di Bologna, si occupa di storia economica e sociale e di storia dell’alimentazione, temi sui quali ha pubblicato articoli e monografie. Ha conseguito l’abilitazione nazionale francese per ‘maître de conférence’ nel 2016 e quella italiana per professore associato nel 2017. Ha ottenuto contratti di ricerca in Francia e in Inghilterra.

titolo: Ai confini dell'Occidente
sottotitolo: Regesti degli atti dei notai veneziani a Tana nel Trecento (1359-1388)
autore: Francesca Pucci Donati
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2019
collana: Storia. Problemi persone documenti
formato: cm 17x24
pagine: 264
prezzo versione cartacea: 24,00 € sconto 5%
ISBN: 978-88-3283-162-7

Recensioni