Carlo Galli

A cura di Marco Pacini

Il diritto e il suo rovescio

Il nostro Paese sta vivendo un’emergenza etica che coincide sostanzialmente e formalmente con la questione della legalità e delle regole, e con una progressiva forzatura di ogni spetto del gioco democratico che denota anche la crisi della legittimità repubblicana. Siamo di fronte al rischio di abdicazione etica di un’intera società, o possiamo ancora invertire la rotta e aprire una nuova stagione che restituisca forza alla democrazia? Il volume intende indagare le cause profonde di questa deriva, e come sia possibile recuperare i legami virtuosi e necessari tra cultura e politica, idee e prassi e, in definitiva, tra etica e politica.

  • Carlo Galli

    Carlo Galli professore di Storia delle dottrine politiche all’Università di Bologna, ha pubblicato saggi e volumi sui principali concetti e autori del pensiero politico moderno e contemporaneo. È editorialista politico di vari quotidiani, fra cui «Il Piccolo» e «La Repubblica». Tra le sue più recenti opere: Spazi politici. L’età moderna e l’età globale (Bologna 2001); La guerra globale (Roma-Bari 2002); L’umanità multiculturale (Bologna 2008); Lo sguardo di Giano. Saggi su Carl Schmitt (Bologna 2008); Contingenza e necessità nella ragione politica moderna (Roma-Bari 2009); Perché ancora destra e sinistra (Roma-Bari 2010).

titolo: Il diritto e il suo rovescio
autore: Carlo Galli
curatore: Marco Pacini
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2010
collana: Vicino/Lontano
formato: cm 11x16
pagine: 56
prezzo versione cartacea: 8,00 € sconto 10%
ISBN: 978-88-8420-624-4

Eventi

Recensioni

Dello stesso autore