Marta Vincenzi e Maurizio Maresca

Cittadini di un'Europa nuova

Il modello dei servizi di interesse generale nell’ordinamento comunitario
L’ordinamento comunitario più recente riconosce nei servizi di interesse generale un vero e proprio ‘diritto di cittadinanza’: le istituzioni comunitarie e gli stati membri sono quindi tenuti ad attuare servizi pubblici locali (energia, trasporti, rifiuti...) e servizi non economici (sicurezza pubblica, sanità, Università...) sulla base di esigenze di continuità, qualità ed a condizioni economiche ragionevoli. Viene proposto in questo volume un modello a carattere locale impostato sulle norme comunitarie di liberalizzazione e su un disegno incisivo di regolazione, in grado di garantire il buon funzionamento del mercato e soprattutto di tutelare i diritti degli utenti/consumatori. Il percorso di integrazione comunitaria si realizza anche attraverso il ‘diritto allo sviluppo economico’ nel contesto della logistica: un diritto di cui godono specificamente le imprese e che impone la realizzazione di infrastrutture comunitarie, l’avvio di politiche economiche corrispondenti e, soprattutto, la promozione di servizi di interesse generale in materia.
Scegli in Versione cartacea PDF
titolo: Cittadini di un'Europa nuova
sottotitolo: Il modello dei servizi di interesse generale nell’ordinamento comunitario
autori: Marta Vincenzi e Maurizio Maresca
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2007
collana: Europa e diritti
formato: cm 15x20,5
pagine: 144
prezzo versione cartacea: 16,00 € sconto 5%
ISBN: 978-88-8420-409-7

Dello stesso autore