Marie Jirásková

Una scelta tradita

Milena Jesenská e la vigilia della guerra
Traduzione di Andrea Venturini. Con scritti di Milena Jesenská
Basato su documenti storici ma scritto come un romanzo, il racconto ricostruisce gli ultimi anni di vita di Milena Jesenská, la giornalista praghese nota tra l’altro per essere stata la destinataria delle Lettere a Milena di Franz Kafka. Sono in effetti tre le scelte di vita raccontate nel libro: quella coraggiosa di Milena Jesenská, che nella resistenza antinazista aiutò molti ebrei e partigiani a evitare la deportazione, prima di essere ella stessa internata a Ravensbrϋck, dove morì nel 1944; quella giusta dell’amico Joachim von Zedwitz, un medico appartenente alla minoranza tedesca ma leale alla Cecoslovacchia; infine, quella del tradimento, compiuta dallo spietato Jaroslaw Nachtmann, ceco e ufficiale della Gestapo, che arrestò Milena determinando la sua fine. Il libro, corredato di riproduzioni di documenti e fotografie dell’epoca, contiene inoltre una dettagliata cronologia della vita di Milena Jesenská e due suoi scritti.
titolo: Una scelta tradita
sottotitolo: Milena Jesenská e la vigilia della guerra
autore: Marie Jirásková
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2007
collana: OltrE
formato: cm 15x20,5
pagine: 120
immagini: b/n
prezzo versione cartacea: 14,00 € sconto 10%
ISBN: 978-88-8420-416-5

Eventi

Recensioni