Friederike Mayröcker

A cura di Marco Rispoli

Gli addii

Rivolgendosi idealmente alla persona amata, una donna rievoca gli addii della propria storia d’amore, le infinite separazioni di cui si compone il dolore del mondo. In una fitta trama di immagini, sogni, ricordi e presagi il linguaggio onirico di questa prosa intona una dolente elegia sulla fragilità delle relazioni e delle cose del mondo. Nell’evocare la figura dell’amato Valerian, nel volgersi a lui in un dialogo immaginario e di continuo interrotto, l’io sembra tuttavia ricomporre i frammenti della realtà quotidiana, quasi a riprodurre e a differire l’ineluttabilità dell’addio, quasi a ricucire i lacerti di un variopinto mantello dentro cui avvolgere la vulnerabilità umana. 
titolo: Gli addii
autore: Friederike Mayröcker
curatore: Marco Rispoli
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2007
collana: OltrE
formato: cm 15x20,5
pagine: 184
prezzo versione cartacea: 16,50 € sconto 10%
ISBN: 978-88-8420-384-7

Recensioni