Marissa Morelli e Max Rommel

Case di cartone / Cardboard houses

Catalogo della mostra, Lestans, 13 luglio - 28 settembre 2008

Alcuni giorni dopo il disastro del Vajont del 1963 il Comune di Claut, vicino a quello di Erto e Casso, destinò un’area per la sistemazione temporanea di una cinquantina di famiglie di sopravvissuti. Due generazioni di persone hanno fatto di questo ‘non luogo’ il ‘loro luogo’ e ci hanno abitato fino a poco tempo fa, quando il villaggio di prefabbricati, le ‘case di cartone’, è stato smantellato. Tutto questo viene raccontato dalle fotografie di questo volume che ritraggono le famiglie che si sono ricostruite un’identità nel villaggio, a dispetto della sua precarietà. «La vicenda di queste persone, la storia di queste abitazioni, la realtà che si espone in queste immagini non aggredisce (eppure è una vicenda ‘forte’, una pagina drammatica della storia) ma emerge con quieta potenza e, aggiungerei, con delicatezza, dalla composizione» (Gian Mario Villalta).

titolo: Case di cartone / Cardboard houses
autori: Marissa Morelli e Max Rommel
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2008
formato: cm 24x22
pagine: 96
immagini: col.
prezzo versione cartacea: 20,00 € sconto 10%
ISBN: 978-88-8420-504-9

Recensioni