Moreno Baccichet

Comunità di villaggio e insediamento nelle Alpi friulane: la Val Meduna

In età d’antico regime non tutti gli insediamenti alpini erano in equilibrio con le loro risorse. In Val Meduna, tra XVI e XVIII secolo, ogni controllo ambientale fu scardinato per cercare di sviluppare un’economia aperta, provocando un rilevante aumento della popolazione e una totale frantumazione del sistema insediativo. In poco più di due secoli furono edificate un centinaio di borgate o case isolate lontane dagli insediamenti di tradizione medievale. Questo fenomeno costruì un paesaggio abitato disperso, decretando la fine della maggior parte delle pratiche comunitarie di tradizione antica. Il volume dimostra come lo spopolamento messo in luce dagli studi novecenteschi sia, almeno in parte, l’effetto di una crisi ecologica che in età moderna aveva alterato i precedenti rapporti tra popolazione e risorse ambientali nella vallata.

  • Moreno Baccichet

    Moreno Baccichet, architetto, insegna Urbanistica e Pianificazione territoriale presso le Università di Ferrara, Udine e Venezia. Le sue ricerche sono tese a definire l’evoluzione degli insediamenti storici in Veneto e Friuli, e a proporre nuove pratiche per la pianificazione contemporanea.

titolo: Comunità di villaggio e insediamento nelle Alpi friulane: la Val Meduna
autore: Moreno Baccichet
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2018
formato: cm 20x27
pagine: 232
immagini: col.
prezzo: 35,00 € sconto 10%
ISBN: 978-88-3283-001-9

Eventi

Dello stesso autore