A cura di Francesca Agostinelli

Zigaina e Pasolini: in scena

Questo volume ripercorre il sodalizio intellettuale tra il pittore Giuseppe Zigaina e Pier Paolo Pasolini, così come si è sviluppato sul set di alcuni tra i film del regista friulano che hanno fatto la storia del cinema. Attraverso un inedito confronto tra le due diverse espressioni artistiche, l’opera permette di approfondire la conoscenza del rapporto tra due figure chiave del Novecento che hanno segnato la cultura del nostro paese realizzando opere uniche grazie alla loro libertà di pensiero. Un’amicizia di rara intensità a dimostrazione che la cultura nelle sue molteplici sfaccettature non produce confini ma potenzia e nutre gli intrecci delle diverse forme d’arte.

  • Francesca Agostinelli

    Francesca Agostinelli è nata a Udine, dove vive e lavora. Si è laureata in Architettura a Venezia e, sempre a Venezia, ha conseguito il diploma musicale. Insegna Storia dell’Arte presso il Liceo Artistico di Udine. Curatore e critico indipendente, affronta tematiche artistiche con studi, ricerche, saggi, articoli, interviste e costruzione di eventi. È in particolar modo legata al territorio, all’arte giovane e alla contemporaneità. Giornalista freelance scrive d’arte per diverse testate: in modo continuo dal 2003 al 2013 ha collaborato con «Il sole24ore» e dal 2005 collabora con la rivista «Juliet art magazine». Attualmente svolge ricerca all’Università degli Studi di Trieste, curriculum Ingegneria e Architettura, riguardo alle politiche e alle pratiche creative come ri-attivatori fisici e sociali nella città contemporanea.

titolo: Zigaina e Pasolini: in scena
curatore: Francesca Agostinelli
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2016
formato: cm 20x28
pagine: 160
immagini: b/n e col.
prezzo: 20,00 € sconto 10%
ISBN: 978-88-8420-945-0

Eventi

Recensioni