A cura di Enrico Folisi

1917 anno terribile

I soldati, la gente: reportage fotografici e cinematografici italiani e austro-tedeschi
Catalogo della mostra, Villa Manin di Passariano, 15 settembre-15 novembre 2007

Nell’ottobre 2007 si è commemorato il novantesimo anniversario della ‘rotta di Caporetto’: per i soldati italiani e austro-tedeschi e per la popolazione friulana fu un evento determinante che cambiò le modalità del conflitto, la società e l’economia del Friuli. Furono giorni che misero a nudo tutte le carenze dello Stato maggiore italiano, l’arroganza dei momentanei vincitori austro-tedeschi e la giustificata paura delle genti friulane. Una parte consistente della popolazione cercò scampo nella fuga, un vero e proprio esodo, e coloro che rimasero dovettero subire vessazioni, violenze e saccheggi che si protrassero per interminabili giorni. La pubblicazione si propone di testimoniare quella realtà attraverso un percorso, frutto di una ricerca decennale, di immagini fotografiche e documenti rari, provenienti dalle principali riviste italiane e austro-tedesche e da album privati, e di costituire un contenitore culturale divulgativo e didattico per fare piena luce sui rapporti intercorsi tra soldati italiani, austro-tedeschi e popolazione friulana e veneta nei giorni di Caporetto.

titolo: 1917 anno terribile
sottotitolo: I soldati, la gente: reportage fotografici e cinematografici italiani e austro-tedeschi
curatore: Enrico Folisi
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2007
formato: cm 15x19
pagine: 320
immagini: b/n
prezzo: 24,00 € sconto 10%
ISBN: 978-88-8420-436-3

Recensioni

Dello stesso autore