A cura di Alessandro Amenta e Lorenzo Costantino

Inattese vertigini

Antologia della poesia polacca dopo il 1989

La poesia polacca contemporanea si è imposta da tempo all’attenzione del pubblico internazionale e i suoi maggiori esponenti sono ritenuti ormai comunemente dei classici della lirica novecentesca anche al di fuori dei confini del Paese. Poco conosciuta dal grande pubblico italiano è, però, la produzione delle nuove generazioni affermatisi negli ultimi decenni. Dall’esigenza di riempire tale lacuna è nata l’idea di questo volume, che offre una selezione di componimenti di alcuni tra i maggiori poeti che hanno debuttato dopo il 1989, anno di svolta politico-culturale, e che ruotano attorno alla ricerca di nuove identità tramite una straordinaria varietà di approcci formali e tematici. Il quadro che emerge conferma il posto di primo piano che la poesia polacca occupa ormai da tempo nell’ambito della cultura europea.

titolo: Inattese vertigini
sottotitolo: Antologia della poesia polacca dopo il 1989
curatori: Alessandro Amenta e Lorenzo Costantino
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2010 (2012, I ristampa)
formato: cm 14x21,5
pagine: 208
prezzo: 20,00 € sconto 10%
ISBN: 978-88-8420-627-5