Ulderica Da Pozzo

Malghe e malgari

Questo libro è il risultato di una ricerca che riguarda l’area geografica e umana più alta e più marginale del Friuli; un’area che combina una bellezza straordinaria e perfino struggente, talvolta, con un groviglio di questioni aperte e una somma di problemi irrisolti. La combinazione di marginalità e altezza – entità estreme, ambedue – rende la fascia delle malghe un’unità di misura esemplare per tutte le altre questioni e gli altri problemi della società e dell’economia regionale. Come accade con le situazioni estreme che molti giudicano arrivate al capolinea, vale proprio l’opposto: la capacità di osservare, analizzare e risolvere i problemi di quassù diventa una sorta di garanzia per la capacità di affrontare ogni altra questione. La ricerca è stata condotta in maniera sistematica tra il 2000 e il 2004 dalla fotografa Ulderica Da Pozzo nelle malghe della Carnia, sua terra d’origine: migliaia di scatti e decine di videoregistrazioni che hanno documentato paesaggi, percorsi, casere e altri edifici di malga (in esterno e interno) e, soprattutto, persone.

titolo: Malghe e malgari
autore: Ulderica Da Pozzo
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2004 (2005, I ristampa)
formato: cm 19x19
pagine: 256
immagini: ill. b/n e col.
disponibilità: Esaurito
ISBN: 978-88-8420-239-0

Recensioni

Dello stesso autore