A cura di Andrea Csillaghy, Antonella Riem Natale, Milena Romero Allué, Roberta De Giorgi, Andrea Del Ben e Lisa Gasparotto

Un tremore di foglie

Scritti e studi in ricordo di Anna Panicali

Le testimonianze e i contributi qui raccolti sono un omaggio alla memoria di Anna Panicali, scomparsa il 3 gennaio 2009. Docente di Letteratura italiana contemporanea presso l'Università di Udine, Anna è una figura di riferimento soprattutto per gli studi sul Novecento. Tra i momenti più significativi della sua intensa produzione scientifica ricordiamo i lavori pionieristici su Elio Vittorini, Pier Paolo Pasolini e Mario Luzi, gli studi sulle riviste del periodo fascista e sul linguaggio della moda, così come un importante apporto alla storia del melodramma italiano nella Polonia del Seicento. I saggi critici, le traduzioni, le poesie, le opere grafiche e gli scritti memorialistici che appaiono in questi due volumi appartengono ad amici, colleghi e allievi di Anna Panicali e rispecchiano diversi ambiti di interesse e diverse formazioni culturali.

  • Andrea Csillaghy

    Andrea Csillaghy, già professore ordinario di Lingua e letteratura ungherese e già preside della Facoltà di Lingue e letterature straniere dell’Università di Udine, è studioso di lingue e culture classiche e moderne delle aree uralica, altaica ed europea. È autore di saggi in italiano, ungherese e in altre lingue pubblicati in opere monografiche, collettanee e in riviste scientifiche.
  • Antonella Riem Natale

    Antonella Riem Natale è professore ordinario di Letteratura inglese, preside della Facoltà di Lingue e letterature straniere dell’Università di Udine e presidente della Conferenza italiana dei presidi delle Facoltà di Lingue e letterature straniere. Studia le letterature dei paesi di lingua inglese e le culture dei popoli indigeni (Cheyenne, Apache, Manipuri, Maori e aborigeni australiani).
  • Milena Romero Allué

    Milena Romero Allué è professore associato di Letteratura inglese presso l’Università di Udine. Studia principalmente la cultura inglese del Seicento, con particolare attenzione al rapporto tra letteratura e arti visive, all’estetica e il simbolismo del giardino, all’approccio scientifico in relazione alla tradizione ermetico-alchimistica.
  • Roberta De Giorgi

    Roberta De Giorgi è ricercatrice di Slavistica presso l’Università di Udine. Ha studiato la storia dei movimenti eterodossi nella Russia dell’Ottocento e in particolare delle correnti evangeliche. Si occupa principalmente di letteratura russa dell’Ottocento e dell’ultimo Tolstoj.
  • Andrea Del Ben

    Andrea Del Ben è ricercatore di Letteratura italiana presso l’Università di Udine. Ha studiato Pietro Bembo, Giovanni Battista Ramusio, Paolo Giovio, oltre ad alcuni aspetti dell’incontro tra la poesia di Biagio Marin e la musica e tra la produzione pittorica e quella poetica di Arturo Nathan. Attualmente sta curando l’epistolario di Gian Domenico Bertoli.
  • Lisa Gasparotto

    Lisa Gasparotto è dottore di ricerca in Scienze linguistiche e letterarie. Si interessa di letteratura italiana contemporanea (Pasolini, Vittorini, Ortese, il rapporto tra immagine e parola nei libri illustrati). Svolge attività di ricerca presso l’Università di Udine.

Indice dei contenuti

Scegli in Versione cartacea Open access
titolo: Un tremore di foglie
sottotitolo: Scritti e studi in ricordo di Anna Panicali
curatori: Andrea Csillaghy, Antonella Riem Natale, Milena Romero Allué, Roberta De Giorgi, Andrea Del Ben e Lisa Gasparotto
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2011
formato: cm 17x24, 2 tomi
pagine: 1056
immagini: b/n
allegati: dvd
ISBN: 978-88-8420-666-4
ISBN: 978-88-8420-971-9 (versione digitale)