A cura di Annalisa Avon

Cesare Scoccimarro nell'architettura italiana del Novecento

Il quaderno raccoglie i testi degli interventi al convegno di studio sull’architetto Cesare Scoccimarro (1897-1953), organizzato nel 2013 dalla Fondazione Ado Furlan. Affiancandosi al catalogo della mostra allestita nello steso anno a Pordenone (‘Quaderni della Fondazione ’, 6), questa pubblicazione, curata da Annalisa Avon, permette di seguire ancora più analiticamente il percorso professionale di Scoccimarro, dagli esordi in Romania e dai primi progetti realizzati a Udine e provincia, agli sviluppi della sua attività dopo il trasferimento dello studio a Milano, dove operò dal 1931 all’anno della sua scomparsa. Approfondimenti specifici, basati su materiali in gran parte inediti, sono dedicati ai temi dell’allestimento, dell’arredo e alla sua collaborazione con importanti committenti (Fantoni e Fiat tra i più notevoli), al suo rapporto con le arti, in particolare con la scultura, nonchè ai grandi progetti e alle realizzazioni per Milano e Genova. Infine, un’‘incursione’ nella sua biblioteca privata permette di comprendere meglio il retroterra delle scelte progettuali e delle fonti di aggiornamento di Scoccimarro.

titolo: Cesare Scoccimarro nell'architettura italiana del Novecento
curatore: Annalisa Avon
editore: Forum
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 2014
formato: cm 17x24
pagine: 136
immagini: b/n
prezzo: 18,00 € sconto 10%
ISBN: 978-88-8420-869-9

Eventi

Dello stesso autore