Quaderni della Fondazione Ado Furlan

  • Novità

    Giuseppe Torres

    A cura di Caterina Furlan e Guido Zucconi

    Nel febbraio del 1911 l’avvocato spilimberghese Marco Ciriani (1878-1944) affidava all’architetto veneziano Giuseppe Torres (1872-1935) il restauro di un’ala del castello di Spilimbergo,... >

  • Percorsi nella scultura italiana

    A cura di Fabio Belloni e Massimo De Sabbata

    Nel 2011 la Fondazione Ado Furlan inaugurava negli spazi espositivi di palazzo Tadea a Spilimbergo, resi disponibili dal Comune, una mostra permanente intitolata 'Percorsi nella scultura italiana'. La... >

  • Cesare Scoccimarro nell'architettura italiana del Novecento

    A cura di Annalisa Avon

    Il quaderno raccoglie i testi degli interventi al convegno di studio sull’architetto Cesare Scoccimarro (1897-1953), organizzato nel 2013 dalla Fondazione Ado Furlan. Affiancandosi al catalogo della... >

  • Cesare Scoccimarro (1897-1953)

    A cura di Annalisa Avon

    Il quaderno, dedicato all'architetto Cesare Scoccimarro (Udine 1897-Roma 1953), intende documentare l'intero arco della sua attività, già parzialmente indagata in occasione di una mostra organizzata dalla Fondazione Furlan nel 2010... >

  • Per Raffaele Carrieri

    Italo Forlan e Gian Mario Villalta

    Il quaderno offre una testimonianza dell’incontro e della successiva amicizia tra Italo Furlan, fondatore nel 1962 della galleria d’arte ‘Stendhal’ a Milano, e il poeta Raffaele Carrieri, che ne fu assiduo frequentatore. >

  • Forma urbana della scultura

    Nicola Carrino

    Nicola Carrino, ‘artista, matematico e filosofo’, affronta dagli inizi degli anni Sessanta le problematiche connesse con il passaggio dalla bidimensionalità della pittura alla tridimensionalità... >

  • Dino Basaldella nella scultura italiana del Novecento

    A cura di Alessandro Del Puppo

    L’itinerario artistico di Dino Basaldella (1909-1977), ben al di là del rapporto con i più noti fratelli Afro e Mirko, presenta spunti di sicuro interesse, che vanno a toccare temi cruciali per... >

  • IKAPOΣ

    Luigi De Paoli (1857-1947) è stato uno dei più importanti scultori attivi in Friuli tra Otto e Novecento. Partito da un verismo di impronta accademica, si è successivamente accostato al simbolismo... >

  • Con Ado Furlan nel Foro Mussolini

    Adriana Capriotti, Salvatore Federico, Flavio Fergonzi e Paolo Nicoloso

    La 'Fontana del cinghiale' è l’unica opera superstite tra quelle realizzate dallo scultore Ado Furlan durante il suo soggiorno romano (1939-1942). Eseguita su commissione dell’architetto Luigi Moretti... >