Jugoslavia, terra mia

Vincitore del premio Kresnik per il miglior romanzo pubblicato in Slovenia... primo titolo di narrativa slovena sugli scontri bellici degli anni Novanta, Jugoslavia, terra mia è un viaggio lungo i Balcani, dove, attraverso la storia di una famiglia, scopriamo il collasso di una nazione, i suoi tentativi di comprendere, di riconciliarsi con se stessa, di trovare un senso nella follia e nel conflitto tra etnie e culture coesisitenti all'interno di confini politici che la storia ha considerevolmente ridisegnato. Un libro che affronta soprattutto il destino di coloro che riuscirono a sfuggire alle bombe, ma non a salvarsi dalla guerra...