'Cercando il '68', i temi dell'antologia al centro del dibattito

1968-2018

Passano gli anni e i decenni ma il ’68 aleggia sempre come un mito o un fantasma o un incubo...  coinvolge chi c’era ed è rimasto dalla stessa parte, chi lo ha guardato da lontano con curiosità o con fastidio, chi lo ha attraversato e ora lo rimuove o lo rifiuta, ma anche chi non era ancora nato o all’epoca andava all’asilo ed è desideroso di avvicinarsi, di conoscere, di capire, di giudicare. Giampaolo Borghello ha costruito un’ampia e rigorosa antologia che restituisce efficacemente linee, particolari, atmosfere, sfumature, contraddizioni di questa mitica e lontana stagione. Dopo Tempo di Libri, il volume sarà al centro di una serie di incontri, dibattititi, convegni, in occasione dell'anniversario. Il prossimo è qui.